Social Media Marketing: cos’è e come funziona

Il Social Media Marketing (SMM) appartiene al Marketing Online e si dedica all’utilizzo dei canali social per generare profitti. In maniera semplificata possiamo dire che il SMM di un’azienda (ma anche di un privato) utilizza canali social per raggiungere i propri clienti, reali o potenziali che siano.

Perché usare il SMM

I vantaggi dell’utilizzare il SMM sono numerosi tenendo conto che la maggior parte delle informazioni transita attraverso i social network.

Un rapporto diretto con i clienti incrementa la customer satisfaction, crea connessioni dirette con il proprio target audience e funge da vetrina attirando clienti che a loro volta potranno condividere i contenuti e far raggiungere ad una platea più ampia il brand o il prodotto che intendiamo diffondere.

Come funziona il SMM

Le strategie impiegate nel SMM devono essere precise e mirate per esprimere esattamente ciò che vogliamo dire.

La pianificazione di un programma di SMM si svolge in diversi step che iniziano con un audit del SMM per analizzare la situazione al momento zero.

Valutata la situazione iniziale si stilano gli obiettivi da raggiungere che devono essere S.M.A.R.T. (Specifici, Misurabili, Attuabili, Realistici, in funzione del Tempo).

Si prosegue individuando un preciso target cui mirare; in questa fase è importante creare dei profili che aiutino ad individuare il cliente tipo cui indirizzare il nostro SMM. In gergo questa attività si chiama Listening.

Valutato il momento zero, stabiliti gli obiettivi e il cliente tipo si procede pianificando la strategia di SMM definendo i canali sui quali puntare, il supporto (testo, video, foto, interviste, ebook), il tono, il coinvolgimento d’influencer ma anche un calendario e una frequenza con la quale pubblicare.

Una volta organizzata e messa in atto, la strategia va costantemente monitorata per valutarne l’efficacia e correggere gli eventuali punti deboli. La comodità del SMM è data dal rapporto diretto con l’utenza che permette in tempo zero di percepire il polso della situazione e di stringere i rapporti con la clientela.

Creando fiducia con l’utente il SMM permette al tempo stesso d’influenzarne le scelte proponendo soluzioni da parte di un brand (o un privato) del quale si fidano.